LA CUCINA È MOBILE

13 de febrero de 2012 | Por | Categoría: Cocina del mundo

Por Pilar Nájera

Il primo Febbraio, gli alunni d’italiano abbiamo avuto una “giornata particolare”, con lezione di cucina e d’italiano allo stesso tempo.
Siamo andati al Centro Culturale Ibercaja, e abbiamo fatto TAGLIATELLE ALLA BOLOGNESE con la “regia” d’una autentica mamma italiana, Michella.
Lei ci ha spiegato come si fa il condimento (ragù); con le verdure tagliate a dadini piccoli, che si fanno sofriggere a fuoco basso e piano piano. Poi si aggiunge vino bianco fino a che sia evaporato, il pomodoro e tra pochi minuti  la carne, e si fa cuocere lentamente.
Ma quello veramente interessante, è imparare come si fa la pasta; il modo d’amalgamare la farina, l’acqua e le uova, e poi lavorare l’impasto fino a che sia perfetto per lasciarlo riposare(10-15 min.), e tagliarlo a diverse forme.
Dopo, abbiamo fatto cuocere la pasta(2-3 min.), l’abbiamo scolato e mescolato col ragù e parmigiano grattuggiato.
Finalmente abbiamo mangiato questo splendido cibo, ed anche dei dolci che abbiamo portato, godendo cosi d’una “dolce vita”
Era più tardi dalle “otto e mezzo”, e con questa piccola sperienza, sicuro siamo felici perché “la vita è bella”.

Etiquetas:


Deja un comentario